Tasso di apertura della posta elettronica

Il tasso di apertura delle email è un indicatore cruciale del successo degli sforzi di email marketing di un'azienda. 

Ti dà un'idea se il tuo pubblico non vede l'ora di ricevere le tue e-mail, il che potrebbe essere dovuto alla qualità del contenuto o al livello di interesse per il tuo prodotto o servizio.

Pensaci, se nessuno apre le tue email significa che le tue campagne non sono efficaci e le tue risorse vengono sprecate.

E non è quello che vuoi per la tua attività, giusto?

Quindi, come misuri il successo delle tue campagne di email marketing?

Conoscere il tasso di apertura delle tue e-mail ti aiuta a determinare la validità del tuo marketing via e-mail, quindi è meglio monitorare frequentemente questo tasso per prendere decisioni accurate che miglioreranno la tua strategia di marketing aziendale.

Cos'è il tasso di apertura delle email?

Definizione di tasso di apertura delle email

Il tasso di apertura dell'e-mail è un parametro espresso in percentuale e fornisce informazioni sull'efficacia dell'oggetto e sulla reputazione del mittente nell'invogliare i destinatari ad aprire l'e-mail.

Il tasso di apertura delle email può essere influenzato da una serie di fattori, che portano a fluttuazioni nel suo valore. È importante valutare la frequenza degli invii delle tue email e considerare se potrebbe influire sul tasso di apertura. 

Queste cose possono svolgere un ruolo significativo nel determinare le prestazioni della tua strategia di email marketing. 

UN tasso di apertura e-mail elevato indica che i destinatari sono coinvolti dal contenuto e interessati al messaggio, mentre a tasso di apertura basso potrebbe indicare che la riga dell'oggetto, il mittente o il momento dell'e-mail non erano abbastanza convincenti da consentire ai destinatari di aprirla.

Formula del tasso di apertura delle email

Il monitoraggio del tasso di apertura delle e-mail fornisce una misura quantitativa dell'efficacia di una campagna di email marketing. La formula fornisce un modo chiaro e obiettivo per determinare il numero di destinatari e-mail che interagiscono con i tuoi contenuti. 

I risultati possono quindi essere utilizzati per prendere decisioni informate sulle future iniziative di email marketing, come modificare i tempi degli invii, perfezionare la riga dell'oggetto o migliorare la qualità dei contenuti. 

Il tasso di apertura delle e-mail misura la percentuale di e-mail che sono state consegnate con successo alle caselle di posta degli abbonati ed effettivamente aperte dal destinatario.

Il numero di email aperte viene diviso per il numero di email consegnate e il risultato viene moltiplicato per 100 per esprimere la risposta in percentuale.

Tasso di apertura e-mail per settore

Di seguito viene mostrata la percentuale media di destinatari che aprono un'e-mail all'interno di un particolare settore:

Fonte: Hubspot e Vibetrace
INDUSTRIAMEDIA
Informatica ed elettronica19%
Servizi per gli affari20%
Software e internet20%
Media e intrattenimento21%
Telecomunicazioni21%
Salute, prodotti farmaceutici e biotecnologie21%
Vedere al dettaglio23%
Altro23%
Servizi finanziari23%
Produzione23%
Formazione scolastica25%
Immobiliare e Edilizia26%

Secondo uno studio di Hubspot, il tasso medio di apertura delle e-mail in tutti i settori è 20.94%.

I settori immobiliare e dell’istruzione hanno i tassi di apertura più alti, rispettivamente a 26% e 25%. D’altro canto, il settore informatico/elettronico ha il tasso di apertura più basso, 19%.

È importante notare che i tassi di apertura possono essere una metrica preziosa se utilizzati in modo comparativo, ad esempio confrontando i tassi di apertura dell'e-mail di questa settimana inviata con l'e-mail della settimana precedente inviata allo stesso elenco.

Servizi alle imprese, software e Internet, media e intrattenimento, telecomunicazioni, sanità, prodotti farmaceutici e biotecnologie hanno tutti un tasso di apertura medio di 20-21%. Vendita al dettaglio, altro, servizi finanziari e produzione hanno tutti un tasso di apertura medio di 23%.

Questi dati mostrano che i settori possono avere un impatto significativo sui tassi di apertura delle e-mail ed è importante che le aziende comprendano il tasso di apertura medio del proprio settore e si adoperino per migliorarlo.

Come monitorare il tasso di apertura delle email?

Per monitorare il tasso di apertura delle e-mail, dovrai utilizzare un software di email marketing che fornisca analisi e metriche per le tue campagne.

Ecco come monitorare il tasso di apertura delle email:

Software di e-mail marketing: Molte piattaforme software di email marketing come Vibetrace includono metriche per monitorare i tassi di apertura, come il numero di destinatari che hanno aperto la tua email e quante volte l'hanno aperta.

Pixel di tracciamento aperto: Un pixel di tracciamento aperto è un piccolo elemento grafico impercettibile inserito in un'e-mail che registra l'accesso all'e-mail.

Tasso di consegna: Il numero di e-mail consegnate diviso per il numero totale di e-mail inviate costituisce la tariffa di consegna. È una misura fondamentale da monitorare perché tassi di consegna bassi possono influenzare il tasso di apertura.

Test della riga dell'oggetto: Un passaggio fondamentale per scoprire la strategia di maggior successo per aprire le tue e-mail è testare oggetti alternativi. Potresti scoprire quali argomenti sono in sintonia con il tuo pubblico e ottenere il tasso di apertura più elevato sperimentando diverse alternative.

Con quale frequenza dovresti controllare il tasso di apertura delle email?

La frequenza di controllo dei tassi di apertura delle e-mail può variare in base agli scopi e agli obiettivi della tua campagna di email marketing. Ecco alcune frequenze comuni per controllare i tassi di apertura della posta elettronica:

Quotidiano: Per le campagne che hanno un volume elevato di invii di e-mail e richiedono approfondimenti in tempo reale sulle prestazioni.

Settimanalmente: Per la maggior parte delle campagne di email marketing, controllare il tasso di apertura una volta alla settimana può fornire una buona comprensione generale delle prestazioni.

Mensile: Per le campagne e-mail meno frequenti o per monitorare le tendenze a lungo termine, potrebbe essere sufficiente controllare il tasso di apertura su base mensile.

In definitiva, la frequenza di controllo dei tassi di apertura delle e-mail dipenderà dagli scopi e dagli obiettivi specifici della campagna e dal volume delle e-mail inviate. È importante monitorare regolarmente i tassi di apertura per identificare eventuali problemi e apportare modifiche per migliorare le prestazioni complessive delle tue attività di email marketing.

Calcolatore del tasso di apertura delle e-mail

Vuoi calcolare il tasso di apertura delle tue email? Utilizza il nostro semplice calcolatore qui sotto.

Semplice calcolatore del tasso di apertura delle email


Tasso di apertura e-mail:

Ottimizzazione del tasso di apertura delle email

L'ottimizzazione dei tassi di apertura delle e-mail implica apportare modifiche alla tua strategia di email marketing per aumentare il numero di destinatari che aprono le tue e-mail. Ecco alcuni modi per ottimizzare il tasso di apertura delle tue email:

Migliora la riga dell'oggetto: Scrivi oggetti accattivanti, chiari e concisi che invoglino i destinatari ad aprire l'e-mail.

Segmenta il tuo pubblico: Invia e-mail a gruppi specifici di destinatari in base ai loro interessi e preferenze.

Orario di invio del test: Sperimenta l'invio di e-mail in orari diversi della giornata per vedere quale orario si traduce nei tassi di apertura più alti.

Personalizza le email: Aggiungi il nome, la posizione o altre informazioni personali del destinatario per rendere l'e-mail più pertinente e personalizzata.

Ottimizza per dispositivi mobili: Assicurati che le tue e-mail siano ottimizzate per la visualizzazione sui dispositivi mobili, poiché sempre più persone leggono le e-mail sui propri telefoni.

Pulisci la tua lista e-mail: Rimuovi gli abbonati inattivi e assicurati che il tuo elenco includa solo destinatari coinvolti e interessati.

Implementando queste strategie, puoi migliorare il tasso di apertura delle tue email e ottenere risultati migliori dalle tue campagne di email marketing.

Vuoi essere aggiornato sul Marketing?

Iscriviti alla newsletter dedicata alla Marketing Automation!

Rimani connesso con ciò che è veramente importante per ottimizzare i tuoi ricavi digitali.

Cliccando sul pulsante accetti la nostra Termini & Condizioni. Inoltre dovrai confermare il tuo indirizzo email.

Cose importanti sul tasso di apertura delle email

Ecco alcune cose importanti da tenere a mente sui tassi di apertura delle e-mail:

Una stima dell'efficacia delle tue campagne email: In base al numero di aperture uniche, il tasso di apertura dell'e-mail stima il numero di persone che hanno aperto la tua e-mail. Ciò significa che non si tratta di un conteggio esatto del numero di persone che hanno visto la tua email.

Influenzato da una varietà di fattori: I tassi di apertura delle email possono variare notevolmente in base a una serie di fattori, tra cui il tipo di email che stai inviando, la riga dell'oggetto, la reputazione del mittente e il client di posta elettronica del destinatario.

Medie del settore: È utile confrontare il tasso di apertura delle tue email con le statistiche del settore per valutare come ti confronti favorevolmente con la concorrenza.

Hai bisogno di aiuto con il tuo Email Marketing?
Offriamo servizi gestiti dalla strategia, all'implementazione e al monitoraggio. Di solito si ottiene un aumento dei risultati di 15-25%. Vediamo come possiamo aiutarti!

Richiede un'altra metrica che valuta le campagne: Quando si misura la performance del proprio email marketing, il tasso di apertura delle email è semplicemente un indicatore da non trascurare. Altri parametri, come la percentuale di clic, il tasso di coinvolgimento e il tasso di conversione, possono fornire un quadro più completo dell'efficacia delle tue e-mail.

Può cambiare nel tempo: I tassi di apertura delle email variano nel tempo e sono influenzati da una serie di fattori, tra cui i cambiamenti nel pubblico, nel contenuto delle email e nella frequenza di invio. È fondamentale tenerlo d'occhio e adattare la strategia secondo necessità.

Metriche relative al tasso di apertura delle email

Oltre al tasso di apertura delle email, esistono molti altri parametri che possono essere considerati per ottenere una comprensione più completa delle prestazioni di un'azienda.

Tasso di consegna

Il numero di e-mail che sono state recapitate correttamente nelle caselle di posta degli abbonati, diviso per il numero di e-mail inviate.

Tasso di reclami per spam

Il numero di destinatari che hanno contrassegnato l'e-mail come spam, diviso per il numero di e-mail recapitate.

Vibetrace è una piattaforma software che fornisce una soluzione completa di email marketing, progettata per aiutare le aziende a connettersi con i propri clienti e ad aumentare le vendite.

Il sistema è intuitivo e facile da usare, consentendo alle aziende di creare e inviare campagne e-mail personalizzate al proprio pubblico target.

Offre inoltre una facile integrazione con qualsiasi negozio di e-commerce, consentendoti di monitorare i tassi di apertura in tempo reale. Ciò significa che puoi monitorare il successo delle tue campagne e-mail, capire come i tuoi clienti interagiscono con le loro e-mail e prendere decisioni basate sui dati per migliorare i loro risultati.

Con Vibetrace, la tua azienda può disporre di un potente strumento per ampliare la base clienti, aumentare le vendite e favorire la crescita.

Desideri contenuti più utili e informativi?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli ultimi articoli direttamente nella tua casella di posta!

Assicurati di seguirci online per contenuti ancora più fantastici.